Home > Aggiornamenti > profili biografici > Venturi Raffaele

Venturi Raffaele

rilegatore d’arte, n. a Pianoro (Bologna-Italia) il 23 gennaio 1884; prof. a Lombriasco il 29 settembre 1906; m. a Bologna il 19 marzo 1968.


Fervore religioso, precisione e impegno nel lavoro, amato come strumento di elevazione spirituale, sono le virtù che l’hanno reso caro a quanti lo conobbero. Fu un grande maestro nell’arte della rilegatura del libro, per cui ebbe alti riconoscimenti artistici in Italia e all’estero: nove medaglie d’oro (Milano, Copenaghen, Parigi [2], Bruxelles, Boston, Bologna [2], Torino), due d’argento (Milano, Colombia), due grandi premi (Bologna, Milano). Si interessò al rinnovamento tecnologico e artistico del legatore con una serie di scritti in varie riviste. Fu decorato della Stella al Merito del Lavoro, fu perito alla Camera di Commercio di Bologna per l’arte del libro. Nella prima guerra mondiale era stato decorato di medaglia d’argento al valor militare. Ma ogni premio attribuì sempre a don Bosco e alla Congregazione.

You may also like...